Farina Senatore Cappelli Visualizza ingrandito

Farina Senatore Cappelli

Nuovo prodotto

Una farina che deriva da una spiga molto alta, dalla bassa resa ma di qualità eccellente.

Maggiori dettagli

4,00 € tasse incl.

Scheda tecnica

ProdottoBiologico
ConfezionePrezzo al chilo. Q.tà minima ordinabile : 1 kg.
Luogo di produzioneAragona (AG) - Italia

Dettagli

Si fa presto a parlare di grano. Come ogni professionista anche il mugnaio deve conoscere tutte le caratteristiche della materia prima che andrà a lavorare. Bisogna verificare la qualità del grano, stabilire strumenti, modalità e tempi, per poter ottenere grani ricchi, dal punto di vista nutritivo e organolettico. I nostri grani – grani antichi – sono ottimi per chi ha a cuore gli aspetti salutistici, sono più digeribili, sono una ricca fonte di vitamine, minerali e proteine. Adatti anche a chi soffre di intolleranze alimentari. Il valore nutritivo raggiunge il suo massimo nelle farine integrali e ancor più se ottenuto tramite molitura a pietra, perché il germe del grano rimane intatto. Nasce così la linea “Le Farine del Palmento”, farine molite a pietra tutte naturalmente integrali e disponibili per tante varietà quante quelle dei tipi di grano che viene lavorato: tumminia, russello, perciasacchi (farro lungo), senatore cappelli ed altri grani antichi, tutti lavorati in purezza e moliti a pietra naturale. Si tratta, ad eccezione del perciasacchi e del senatore cappelli, di grani autoctoni della Sicilia e la farina che se ne trae è senza coloranti e senza conservanti, assolutamente non corretta e senza ingredienti aggiunti. Fra i grani lavorati una menzione speciale merita la tumminia. Grano a semina tardiva ed a ciclo breve di vegetazione, cosiddetto grano marzuolo, perché seminato a marzo, mietuto e raccolto a giugno. La tumminia ha una bassa resa, di circa 10 quintali per ettaro coltivato, caratteristica comune a tutti i grani di antica tradizione; ha un caratteristico colore scuro, che si ritrova nella farina, accentuato dalla molitura con pietra naturale. Questa farina, dall’alto valore proteico, è legata soprattutto alla produzione del cosiddetto “pane nero” dall’inconfondibile colore scuro e dall’aroma dolce ed intenso. Il pane nero di Castelvetrano è un presidio Slow Food. Tutte le nostre farine non contengono conservanti od enzimi aggiunti, sono prive di micotossine, sono non-nanizzate; prodotti artigianali e naturali al 100%. La tumminia, inoltre, contiene i cosiddetti lignani, che si pensa abbiano proprietà antitumorali.

Recensioni

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Farina Senatore Cappelli

Farina Senatore Cappelli

Una farina che deriva da una spiga molto alta, dalla bassa resa ma di qualità eccellente.